• Special offers guesthouse in Umbria

Home page | News | Noi, ad Assisi con Francesco

Noi, ad Assisi con Francesco

16 aprile 2014

E’ stata una giornata davvero speciale quella che ha vissuto lo scorso 6 aprile un gruppo di ragazzi dell’Unità Pastorale Fossato di Vico-Sigillo, accompagnati da genitori e catechisti. Speciale perché quella che poteva essere una gita domenicale in una bella città dell’Umbria, Assisi, si è trasformata in un’esperienza unica.

Questo grazie a due speciali compagni di viaggio: fra Armando e fra Carlos, due frati dell’Ordine dei Cappuccini che hanno fatto scoprire ai ragazzi la città di Francesco in una luce tutta particolare. Passeggiando per i luoghi in cui Francesco e Chiara hanno vissuto, i ragazzi hanno potuto conoscere meglio la loro storia, quella sì di due grandi santi, ma anche di due semplici ragazzi come ognuno di loro.

La giornata è iniziata con la visita alla Chiesa di Santa Maria Maggiore. Accanto ad essa si trova il Vescovado e davanti la statua che ricorda in maniera molto realistica il momento in cui Francesco ha scelto di spogliarsi di tutti i suoi beni. Si è quindi proseguito con la Basilica dedicata a Santa Chiara, all’interno della quale si trova, oltre alla tomba della Santa, anche il Crocifisso di San Damiano. Fra Carlos e fra Armando hanno invitato i ragazzi a raccogliersi in un momento di preghiera davanti al Crocifisso, per far sì che Cristo potesse parlare ad ognuno di loro, proprio come tanti anni prima era successo a Francesco: “Vai e ripara la mia casa!”

Dopodiché abbiamo conosciuto la casa dei nostri fratelli Carlos e Armando, la Domus Laetitiae, dove è stata celebrata l’Eucaristia e dove… abbiamo gustato un delizioso pranzo con i fratelli!

Siamo quindi ripartiti alla volta della Basilica di San Francesco per pregare alla tomba del Santo, osservare le sue reliquie ed ammirare gli splendidi affreschi.

Prima di salutarci, i frati ci hanno accompagnato nella visita al Museo Missionario dei Cappuccini in Amazzonia, che si trova proprio vicino alle due Basiliche. Il museo, che si sviluppa su più piani, racconta le missioni dei frati cappuccini in Brasile con fotografie e video, e permette di conoscere meglio questa realtà attraverso l’esposizione di oggetti tipici ed un’emozionante riproduzione dell’habitat dell’Amazzonia, con la vegetazione tipica della Foresta e gli animali imbalsamati.

I ragazzi dell’unità Pastorale ringraziano chi ha organizzato questa bella giornata ed i loro compagni di viaggio, fra Armando e fra Carlos, con la promessa di ritrovarli al più presto per un campo estivo o (perché no?) per un viaggio in Amazzonia!

Michela

RICHESTA INFORMAZIONI: Noi, ad Assisi con Francesco


security code
Privacy* Art. 13, D.Lgs. 196/2003.
Iscriviti alla Newsletter.